Comprensione

Comprensione

In migliaia di anni abbiamo ricevuto moltissime morali, etiche, regole su cosa e come dovremmo essere o diventare. Peccato che quasi tutti si siano dimenticati di spiegare e di far vedere il “COME” trasformare se stessi per potersi allineare a queste morali o etiche.
Morale ed etica senza una profonda conoscenza interiore dell’essere umano e la tecnologia per la trasformazione ti può solamente portare a sentirti maggiormente in colpa per NON RIUSCIRE ad essere come ti viene richiesto di essere.
Senza “una tecnologia interiore” vedremo fiorire solo nuovi dogmi, regole e morali, fine a se stessi. Quanti si accorgono di questo? Quanti ne parlano soltanto? Quanti s’indignano per cose assurde e non si indignano sul fatto che non sono padroni, neanche di se stessi?
Rifletti:
Tu non decidi “consapevolmente” di arrabbiarti, dunque: non sei in grado di decidere “consapevolmente” di non essere arrabbiato.
Il tutto avviene “IN AUTOMATICO”.
Se sei abbastanza onesto, devi ammettere che non hai:
“ALCUNA AUTORITA’ SU TE STESSO”.
Chiediti il perché.
Chiediti del perché, non sei interessato ad avere alcuna autorità su te stesso, quando è questo il punto fondamentale da comprendere, e allo stesso tempo, osserva come vorresti avere autorità sugli altri e avere sempre tutto (tranne te stesso) sotto controllo.

Roberto Potocniak

0